L'estate arriva anche a Parigi con "Paris Plage 2014", due spiagge artificiali su una parte del lungosenna e lungo il bacino della Villette, a nord, aperte da domani fino al 17 agosto.

In tutto un'oasi di due chilometri e mezzo, ricoperta con 5000 tonnellate di sabbia, ombrelloni e palme, dove i parigini potranno approfittare di pace e relax. Sul posto oltre a bar e ristoranti, anche attrezzature sportive, pedalò, canoe e barche a vela.

"È un'iniziativa che ha conquistato gli abitanti e i turisti di passaggio e che ha sedotto altre città europee", ha ricordato il sindaco di Parigi, la socialista Anne Hidalgo, succeduta nelle elezioni di marzo all'ex sindaco Betrand Delanoë.

Dal suo lancio nel 2002, molte capitali hanno adottato l'idea di Paris Plage: 'Tevere Village' a Roma, 'Bruxelles-les-Bains', oltre alle spiagge di Rotterdam, Praga e Budapest, fino a 'Tokyo Plage'.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.