Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Assemblea nazionale francese ha adottato con 100 voti di scarto la legge sulle nozze e l'adozione di figli da parte di coppie gay. Il provvedimento passa ora al Senato.

I deputati hanno approvato la legge dopo una maratona parlamentare durata 110 ore e conclusasi soltanto sabato sera. In prima lettura, i voti a favore sono stati 329, i contrari 229.

Prima grande riforma di società della presidenza di François Hollande, la legge sulle nozze gay sarà discussa a partire dal 2 aprile dal Senato, dove le difficoltà saranno superiori essendo molto più risicata la maggioranza di sinistra.

Gli oppositori al "matrimonio per tutti" restano mobilitati, in particolare con una manifestazione a Parigi fissata il 24 marzo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS