Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sospetti di favoritismo irrompono nella campagna presidenziale di Emmanuel Macron, il candidato centrista del Movimento "En Marche!" (foto d'archivio).

KEYSTONE/AP/CHRISTOPHE ENA

(sda-ats)

Sospetti di favoritismo irrompono nella campagna presidenziale di Emmanuel Macron, il candidato centrista del Movimento "En Marche!" attualmente in pole position per il primo turno del 23 aprile insieme alla leader del Front National, Marine Le Pen.

A meno di due mesi dal primo turno delle presidenziali, il settimanale Le Canard Enchainé rivela che l'Ispettorato Generale delle Finanze (Igf) sospetta una frode riguardo l'organizzazione di una serata a Las Vegas nel gennaio 2016, quando Macron era ministro dell'Economia di François Hollande.

All'epoca Macron si rivolse a a una platea di circa 5mila imprenditori e dirigenti di start-up francesi in occasione del Consumer Electronics Show (Ces), il megashow tecnologico di Las Vegas. Secondo il Canard, quell'"operazione seduzione", venne organizzata "d'urgenza", su richiesta del gabinetto del ministro alla società Havas, attraverso Business France, l'organismo di promozione delle start-up francesi dipendente dal governo. Il tutto, aggiunge il giornale, senza gara d'appalto.

L'incarico ad Havas, società di proprietà di Vincent Bolloré, potrebbe essere "favoritismo", sottolinea l'Igf, dopo un'inchiesta che accerta il costo della serata: 381.759 euro, di cui 100mila solo per l'albergo.

Ma dal Movimento "En Marche!", respingono ogni accusa al mittente. "Emmanuel Macron non è coinvolto da questi sospetti", sottolineano dal suo entourage. Lui stesso si è difeso: "Il mio ministero ha sempre rispettato le regole degli appalti pubblici". Intanto, secondo un sondaggio Elabe pubblicato da BFM-TV, solo il 45% degli elettori del candidato trentanovenne si dicono "sicuri della loro scelta" e non cambieranno idea, ma il 55% potrebbe invece passare da un'altra parte.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS