Navigation

Francia: congelato stipendio Sarkozy

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 novembre 2011 - 17:45
(Keystone-ATS)

Nell'ambito della finanziaria "più rigorosa dal 1945", annunciata dal premier francese François Fillon con l'obiettivo di risparmiare fra i 6 e gli 8 miliardi c'è spazio anche per il congelamento degli stipendi del presidente della repubblica e dei ministri.

Il provvedimento, destinato a mostrare la solidarietà della classe politica con la società a sei mesi dalle elezioni presidenziali, prevede che le spettanze del capo dello stato e di tutti i membri del governo rimangano esattamente come sono allo stato attuale fin quando non si sarà tornati al "rigoroso equilibrio" delle finanze pubbliche.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?