Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una ventesima vittima, un senzatetto che non era segnalato fra i dispersi, è stata ritrovata a Nizza in seguito alle inondazioni. Lo scrive il quotidiano Nice Matin, precisando che l'uomo, di 58 anni, è stato ritrovato morto in un parco ieri mattina.

La vittima era un tunisino residente in Francia e a ritrovarne il cadavere sono stati alcuni passanti. Viveva in un accampamento di fortuna.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS