Navigation

Francia: elezioni, al voto per primo turno presidenziali

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 aprile 2012 - 09:08
(Keystone-ATS)

Oltre 44 milioni di francesi sono chiamati oggi al voto per scegliere il prossimo presidente della repubblica. I seggi si sono aperti alle 8:00 e si chiuderanno alle 20:00 di questa sera.

Anche se per conoscere il risultato finale del duello tra il presidente uscente Nicolas Sarkozy e lo sfidante socialista Francois Hollande bisognerà certamente attendere il secondo turno tra due settimane, è alta l'attesa per conoscere il quadro che uscirà dalle urne. Se la legge che stabilisce che non possano essere comunicati exit poll prima della chiusura dei seggi non sarà aggirata da siti web, alle 20:00 si conosceranno i primi dati.

Secondo i sondaggi Hollande dovrebbe attestarsi al 28% contro il 26% di Sarkozy, che però è dato per spacciato al secondo turno. L'incertezza è soprattutto per chi conquisterà il terzo posto tra la leader del Fronte nazionale Marine Le Pen e il candidato della sinistra Jean-Luc Melanchon. Tagliato fuori da questa corsa sembra invece il centrista Francois Bayrou. C'è incertezza anche sul tasso di astensione che in base ai sondaggi potrebbe variare dal 17 al 25%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?