PARIGI - Si sono aperti alle 08:00 in Francia i seggi per il secondo turno delle elezioni regionali che, secondo i sondaggi, dovrebbero confermare l'andamento del primo turno: vittoria della gauche, ridimensionamento dell'Ump, il partito del presidente Nicolas Sarkozy e forte astensione.
Fatta eccezione per l'Alsazia (dove Ps e Ump sono gomito a gomito) e per due territori d'oltremare - Guyana e La Réunion - le chance di una vittoria del partito di Sarkozy sono bassissime: gli ultimi sondaggi parlano di uno scarto di 20 punti, con 56% alla sinistra, 36% alla destra, 7% al Fronte nazionale.
L'astensione resta il grande spauracchio: dopo il 53,65% del primo turno, i sondaggi parlano di un possibile 55%.
I seggi si chiudono questa sera alle 20:00, subito dopo le proiezioni che in generale sono molto vicine al risultato finale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.