Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Christine Boutin ha colpito ancora. L'ex ministra e deputata centrista ultracattolica ha annunciato su Twitter la morte dell'ex presidente Jacques Chirac, ricoverato in ospedale a Parigi da domenica per un'infezione polmonare. Il genero è stato costretto a smentire.

Mentre dalla mattina di oggi si succedevano voci e tweet sul presunto peggioramento delle condizioni dell'ex presidente - senza conferme - è arrivato il tweet della Boutin: "Mort de #Chirac". Una pioggia di insulti, ai quali è peraltro abituata (scrisse su Twitter che i ragazzini coinvolti in situazioni pedofile con sacerdoti dovrebbero anch'essi essere puniti, ndr), ha sommerso il suo annuncio, fra scherzi e lazzi.

Serio, invece, l'intervento di Frederic Salat-Baroux, genero dell'ex capo dello stato, che ha chiesto il rispetto della tranquillità di Chirac a tutti e ha espresso il suo ringraziamento ai medici dell'ospedale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS