Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un gruppo di militanti del gruppo femminista Femen si sono radunate davanti alla sede dei seggi di Henin-Beaumont per accogliere l'arrivo di Marine Le Pen, che è iscritta nelle liste elettorali del piccolo comune.

Le giovani avevano un logo del Front National disegnato sul petto nudo, e dei baffetti alla Hitler, e brandivano cartelli con la scritta "Io sono fascista", disegnata allo stesso modo dell'"Io sono Charlie" delle manifestazioni di gennaio. La polizia le ha tenute a distanza dalla leader di estrema destra, che ha potuto recarsi al seggio e votare senza difficoltà.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS