Un gruppo di militanti del gruppo femminista Femen si sono radunate davanti alla sede dei seggi di Henin-Beaumont per accogliere l'arrivo di Marine Le Pen, che è iscritta nelle liste elettorali del piccolo comune.

Le giovani avevano un logo del Front National disegnato sul petto nudo, e dei baffetti alla Hitler, e brandivano cartelli con la scritta "Io sono fascista", disegnata allo stesso modo dell'"Io sono Charlie" delle manifestazioni di gennaio. La polizia le ha tenute a distanza dalla leader di estrema destra, che ha potuto recarsi al seggio e votare senza difficoltà.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.