Tutte le notizie in breve

Francois Fillon resta candidato

KEYSTONE/EPA/YOAN VALAT

(sda-ats)

Il candidato della destra alle presidenziali francesi Francois Fillon ha annunciato oggi nel corso di una conferenza stampa a Parigi che non intende ritirarsi. "Non mi arrendo e non mi ritiro" ha affermato.

Ha poi aggiunto che non i giudici ma "solo il suffragio universale" potrà decidere sul suo conto. "Sì, sono candidato alla presidenza della Repubblica", ha dichiarato.

Fillon ha poi confermato di aver ricevuto una convocazione dei giudici per il 15 marzo, due giorni prima del termine ultimo per le candidature presidenziali.

Una decisione, per lui, "interamente calcolata" per "impedirmi di essere candidato". "Con questa scelta di calendario si assassina non solo me ma l'intera elezione presidenziale", "è un omicidio politico". Quanto alla convocazione, "ci andrò", ha detto.

"Lo stato di diritto viene sistematicamente violato", la "presunzione di innocenza è completamente scomparsa", ha aggiunto il candidato della destra francese alle presidenziali, tornando ad attaccare i giudici e i media nell'ultima dichiarazione alla stampa dal suo quartier generale di Parigi.

"Non cederò, non mi arrenderò, non mi ritirerò, andrò fino in fondo perché al di là della mia persona oggi è sfidata la democrazia. Vi chiedo di seguirmi, non si tratta di me, dei miei diritti o della presunzione di innocenza, ma di voi, la cui volontà sovrana non può essere annullata, annichilita, distrutta. Sarò all'appuntamento, l'appuntamento della democrazia", che è "l'unica" chiamata a decidere, ha concluso.

Hamon: frasi violente

"Quelle di Fillon sono frasi di un'incredibile violenza nei confronti della giustizia e dei magistrati" ha dichiarato al quotidiano Le Monde Benoît Hamon, candidato dei socialisti alle presidenziali, che si trova oggi in Bretagna, nell'ovest della Francia.

"Io voglio parlare della Francia delle soluzioni, lascio François Fillon e Marine Le Pen ai loro presunti complotti" ha aggiunto.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve