Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente francese François Hollande continua la sua offensiva mediatica di inizio anno con una lunga intervista (due ore) questa mattina alla radio France Inter, durante la quale ha detto, fra l'altro, di "assumersi la responsabilità" delle cifre crescenti della disoccupazione.

Hollande risponde a domande di giornalisti e poi di ascoltatori in diretta. Al termine della trasmissione lo attende il primo consiglio dei ministri dell'anno. Davanti al governo al completo, sarà per Hollande il momento degli auguri di buon anno ma anche dell'enunciazione della linea di rilancio.

"Farò di tutto - ha detto a France Inter - perché la crescita sia più alta possibile, perché si superi l'1%". Quanto alle misure per contrastare la disoccupazione, finora inutili, Hollande ha chiesto di "essere giudicato a fine mandato".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS