Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sempre più in basso: Francois Hollande continua a superare se stesso nel livello di impopolarità, che adesso sembra non fermarsi più.

Secondo l'istituto BVA (per L'Express, Orange e France Inter) il presidente, che non ha tratto alcun beneficio dal rimpasto di governo e dalla sostituzione del primo ministro (Manuel Valls al posto di Jean-Marc Ayrault) tocca per la prima volta quota 21% di opinioni positive (un francese su 5).

Si tratta del record negativo assoluto da quanto l'istituto BVA è stato fondato (1981). Prima di Hollande, il più impopolare era stato Nicolas Sarkozy, ma con un livello molto superiore (30% nell'ottobre 2010 e nel febbraio 2011). Resta popolare invece Valls, con il 52% di opinioni positive.

SDA-ATS