Navigation

Francia, in stato di fermo poliziotti del pestaggio

Il presidente francese Macron viene definito furibondo per l'accaduto. KEYSTONE/AP/Yoan Valat sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 27 novembre 2020 - 12:53
(Keystone-ATS)

Sono in stato di fermo i quattro poliziotti francesi sospesi per il pestaggio di Michel Zecler, il produttore musicale picchiato per 20 minuti dagli agenti nel suo studio di registrazione a Parigi. I quattro saranno interrogati, poi arriveranno i provvedimenti.

In queste ore, il presidente della Repubblica Emmanuel Macron ha incontrato il ministro dell'Interno, Gérald Darmanin, per "mettere i puntini sulle i" riguardo questo ennesimo caso di violenze della polizia.

Lo si è appreso da una fonte vicina al capo dello Stato, secondo la quale Macron è rimasto "molto impressionato" dalle immagini dei tre poliziotti che si accaniscono sulla vittima. Secondo le parole della fonte, citata dai media francesi, nel rivedere le immagini che hanno fatto il giro del web, Macron era "furioso".

Condividi questo articolo