Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Francia ha condotto stamane i primi attacchi aerei in Siria contro lo Stato islamico, in coordinamento con la coalizione internazionale. Lo ha annunciato la Presidenza della repubblica in una nota.

"La Francia - si legge nel comunicato dell'Eliseo - ha colpito in Siria. Lo abbiamo fatto sulla base di informazioni raccolte nelle ultime operazioni aeree condotte da oltre due settimane, nel rispetto della nostra autonomia d'azione, in coordinamento con i nostri partner della coalizione".

Parigi "conferma il risoluto impegno" a combattere contro "la minaccia terroristica rappresentata da Daesh (l'acronimo arabo dell'Isis, termine politicamente corretto utilizzato per evitare l'aggettivo "islamico", ndr)" annunciando di voler "colpire ogni volta che la nostra sicurezza nazionale sarà in gioco".

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS