"Chi ascolta la musica verrà trasformato in scimmia o maiale". Reazioni indignate in Francia per le parole dell'Imam di Brest, Rachid Habou Houdeyfa, che rivolgendosi a una ventina di ragazzini di 12-13 anni ha illustrato la sua controversa interpretazione del Corano.

"Svuotate i vostri Mp3 perché le canzoni sono il diavolo", afferma il giovane Imam, attivissimo su internet e social network, nel video visionato da oltre 1,5 milioni di francesi.

Girato nel 2014 durante un seminario in moschea, il filmato, in lingua francese, è stato rilanciato da qualche giorno nella rete tra incredulità proteste. Intervistato da France Bleu, Rachid Habou Houdeyfa nega di aver voluto indottrinare i bambini. "Hanno preso solo cinque secondi del mio intervento, estrapolandolo dal contesto" si difende Rachid Habou Houdeyfa.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.