Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Francia: liceali 'Leonesse' jihad preparavano attentato a Parigi (foto simbolica d'archivio).

KEYSTONE/AP/KAMIL ZIHNIOGLU

(sda-ats)

Studentesse al liceo, jihadiste nel tempo libero: sono state arrestate nella banlieue di Parigi tre ragazze sospettate di preparare un attentato.

Le ragazze arrestate, di età fra i 15 e i 18 anni, fanno parte di un gruppo che si fa chiamare 'Le Leonesse' e che sarebbe stato in contatto con il jihadista Rachid Kassim. Kassim, ucciso dall'attacco di un drone l'8 febbraio in Iraq, è stato il mandante di una quindicina di attentati o tentativi di attentato in Francia, tra i quali l'omicidio di padre Jacques Hamel nella chiesa di Saint-Etienne-des-Rouvrais. Le tre ragazze, tramite social network, sarebbero state in contatto con "persone coinvolte nel terrorismo", presenti tra l'altro in Iraq e Siria.

La prima ragazza arrestata, liceale di 18 anni, è stata fermata in banlieue di Parigi dagli uomini dei reparti speciali della Dgsi e del Raid, che la sorvegliavano dall'estate scorsa. L'inchiesta cercherà di stabilire se le ragazze, che presentano un profilo 'ad alto rischio', intendevano raggiungere zone di guerre in Medio Oriente o se avevano l'intenzione di commettere un atto terroristico in Francia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS