Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una donna e i suoi quattro bambini fra i 6 mesi e i 7 anni, sono stati trovati ieri sera morti soffocati e accoltellati in un appartamento di Lione, in Francia. Ne danno notizia vari media francesi, fra cui Le Figaro.

Nell'abitazione è stato trovato "prostrato" anche il padre dei bimbi, un uomo di 33 anni con precedenti per problemi psichiatrici, che ha confessato la strage ed è in stato di fermo.

A dare l'allarme era stata la sorella della donna, venuta a fare visita. I bimbi, di 6 e 18 mesi, 3 e 7 anni, da quello che emerge dai primi accertamenti, sono morti per soffocamento ma hanno ricevuto anche delle coltellate, che hanno ucciso la madre, di 32 anni. Il quinto figlio, che ha 14 anni, si è salvato perché si trovava a casa della nonna al momento del delitto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS