Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"La nostra missione" in Mali "non è finita" e "continuerà nei prossimi giorni": lo ha detto il presidente francese, Francois Hollande. Hollande, ha annunciato di aver disposto il "rafforzamento delle misure antiterrorismo del piano Vigipirate" in Francia.

Il presidente ha aggiunto la missione in Mali "consiste nel preparare il dispiegamento di una forza internazionale africana che consenta al Mali di ritrovare l'integrità territoriale, conformemente alle risoluzioni del Consiglio di sicurezza dell'Onu".

L'operazione lanciata la notte scorsa contro gli estremisti islamici è stata battezzata 'Serval' (Gattopardo africano). Lo ha indicato oggi a Parigi l'ammiraglio Edouard Guillaud, capo di stato maggiore delle Forze armate francesi, precisando che il Serval è un piccolo felino del deserto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS