Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sebbene sei francesi su otto restino dell'opinione che la leader del Fronte nazionale, Marine Le Pen, non sarebbe un buon presidente della Repubblica, la neoeletta presidente dell'estrema destra francese continua a guadagnare credibilità presso gli elettori di destra, stando a un sondaggio Harris Interactive.

Il 18% delle persone interrogate ritengono che la Le Pen farebbe "piuttosto bene" all'Eliseo, contro l'81% che rispondono "piuttosto male" e l'1% che non dà risposte. Secondo l'indagine, Marine Le Pen gode di un'immagine sempre più favorevole presso i francesi. Il 68% delle persone interrogate pensano che l'aggettivo "coraggiosa" le si addica, mentre metà del campione è convinta che la leader di destra "comprenda bene le preoccupazioni dei francesi". Il 44% la ritiene "competente", il 37% "simpatica", il 29% "in grado di riformare il Paese", il 16% "in grado di rappresentare bene la Francia all'estero".

Ma dove il gradimento di Marine Le Pen ha un'impennata è fra gli elettori dell'Ump, il partito di destra del presidente, Nicolas Sarkozy: il 77% dei simpatizzanti la giudica "coraggiosa", il 56% ritiene che capisca le preoccupazioni dei francesi e il 47% che abbia buone idee per la Francia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS