Navigation

Francia: minaccia agenti con coltello, ucciso

A Parigi un uomo ha minacciato una pattuglia di agenti con un coltello. Immagine d'archivio. KEYSTONE/AP/FRANCOIS MORI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 13 dicembre 2019 - 12:07
(Keystone-ATS)

L'uomo armato di coltello che questa mattina ha minacciato una pattuglia di polizia nel quartiere degli affari de La Défense, alle porte di Parigi, è morto: è quanto affermano fonti concordanti citate dai media francesi.

Su Twitter, la Préfecture de Police si era limitata a dire che l'uomo era stato "neutralizzato", senza chiarire se fosse deceduto o meno. Fonti citate da BFM-TV avevano invece riferito che l'assalitore era stato ferito dal fuoco degli agenti ma "cosciente".

Situato a nord-ovest di Parigi, il quartiere degli affari de La Défense è frequentato ogni giorno da schiere di colletti bianchi, noto per la selva di grattacieli in stile Manhattan e per la 'Grande Arche' fatta edificare dall'ex presidente Francois Mitterrand sulla stessa prospettiva dell'Arco di Trionfo. Insieme alla City di Londra è tra i principali quartieri degli affari d'Europa ed in passato è già finito nel mirino di progetti terroristici sventati.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.