Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

PARIGI - Eric Rohmer, uno degli ultimi registi della Nouvelle Vague e certamente il più misterioso e riservato, è morto all'età di 89 anni a Parigi, dove era stato ricoverato una settimana fa. Lo ha reso noto la sua produttrice della Films du Losange, Margaret Menegoz.
Eterno ammiratore delle jeunes filles en fleur, aveva realizzato il suo ultimo film nel 2007, "Les amours d'Astrée et de Céladon", (adattamento di L'Astree scritto nel XVIIesimo secolo da Honoré d'Urfé) presentato a Venezia, e aveva nell'occasione preannunciato il suo ritiro.
Spesso definito come il Marivaux o il Musset del cinema francese, Rohmer ha firmato in 50 anni 24 lungometraggi.
Nato il 4 aprile 1920 a Tulle, Eric Rohmer (nome d'arte di Jean-Marie Maurice Scherer) è stato professore di lettere prima di consacrarsi al cinema.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS