Navigation

Francia: multa di 5 mln euro a Bloomberg per false notizie

Multa per Bloomberg in Francia KEYSTONE/EPA/HORACIO VILLALOBOS sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 16 dicembre 2019 - 19:18
(Keystone-ATS)

L'agenzia Bloomberg è stata condannata dall'autorità francese per i mercati finanziari (Amf) a pagare una multa di cinque milioni di euro per la diffusione di false informazioni.

Queste ultime hanno avuto un impatto negativo sulle quotazioni del gruppo Vinci, il 22 novembre 2016, alla Borsa di Parigi.

L'agenzia, che esercita una notevole influenza sui mercati finanziari, aveva ripreso i contenuti di un falso comunicato stampa, secondo cui Vinci, colosso francese attivo nel campo delle costruzioni, si apprestava a lanciare una revisione dei conti in seguito a "gravi irregolarità".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.