Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Situazione molto tesa alle porte di Parigi dopo violenti scontri - all'alba di questa mattina - fra sindacalisti delle auto NCC (Noleggio con conducente) e rappresentanti dei tassisti.

A Porte Maillot - a un chilometro dagli Champs-Élysées - è dovuta intervenire la polizia per separare i contendenti che si lanciavano pietre e oggetti contundenti.

Dalle 5:30 circa, una ventina di auto a noleggio bloccano l'accesso all'aeroporto di Roissy Charles de Gaulle mentre altre stanno affluendo a place de la Nation.

La mobilitazione delle NCC giunge una settimana dopo l'annuncio del governo di un aumento dei "controlli" contro le auto a noleggio clandestine, una concessione ai tassisti che a Parigi avevano dato vita a tre giorni di guerriglia per difendere la loro professione.

I conducenti delle auto a noleggio, che lamentano 10.000 posti di lavoro a rischio, chiedono di essere ricevuti dal premier Manuel Valls come è stato per i tassisti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS