Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Operazione antiterrorismo nel nord della Francia, 11 persone sono state fermate (foto d'archivio)

Keystone/EPA/ETIENNE LAURENT

(sda-ats)

Undici persone sono state fermate questa mattina nel quadro di una vasta operazione antiterrorismo a Grande-Synthe, nel nord della Francia.

Oggetto della retata per la quale sono stati mobilitati circa 200 agenti della Police Nationale l'associazione 'Centre Zahra France', sospettata di aver fornito il suo sostegno a "diverse organizzazioni terroristiche".

Perquisizioni anche presso i domicili dei principali responsabili dell'associazione. Per l'operazione, scattata alle sei di questa mattina, sono state dispiegate anche 30 teste di cuoio delle unità speciali Raid.

In una nota, la prefettura di zona parla di un blitz effettuato nel quadro "della prevenzione del terrorismo". Sul suo sito web, il 'Centre Zahra France' dichiara di avere come obiettivo di "far conoscere il messaggio dell'Islam attraverso lo sguardo del Profeta e della sua famiglia". Il centro, si legge sulla sua pagina Facebook, è stato fondato nel 2009.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS