Tutte le notizie in breve

Il padre di Karim Cheurfi, il terrorista che ha ucciso un poliziotto il 20 aprile sugli Champs-Élysées prima di essere abbattuto dai colleghi della vittima, è stato arrestato ieri sera per aver minacciato dei poliziotti in banlieue di Parigi.

Secondo la radio RTL, l'uomo - che sarebbe stato furioso contro il comune di Noisy-le-Grand che non gli ha dato il permesso per seppellire il figlio nel cimitero locale - si è presentato al commissariato ed ha gridato minacce contro i poliziotti presenti.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve