Navigation

Francia: pensioni; in azione i camion, blocchi su autostrade

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 ottobre 2010 - 09:40
(Keystone-ATS)

PARIGI - A 48 ore dall'approvazione prevista in Senato della riforma delle pensioni, scendono in campo - nella protesta che dilaga in Francia contro il provvedimento voluto dal presidente Nicolas Sarkozy - anche i mezzi pesanti. Da stamattina blocchi stradali impediscono o rallentano la circolazione sulle strade, in particolare sulla A1 e la A6, le due autostrade che da Parigi vanno rispettivamente a nord e sud.
Le "operation escargot" consistono in cortei di camion che circolano - come illustra bene la definizione - a passo di lumaca, rendendo impossibile un intervento delle forze dell'ordine ma creando enormi disagi al traffico. Inoltre, su diverse arterie sono stati disposti blocchi stradali e molti automezzi sono parcheggiati davanti ai depositi di carburante del paese in modo da impedire l'accesso.
Sono 15 i veicoli a passo da lumaca sulla A1 vicino a Lilla, una decina quelli sulla A6 a sud della capitale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?