Navigation

Francia: pesticida Cruiser OSR di Syngenta, divieto definitivo

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 giugno 2012 - 17:17
(Keystone-ATS)

Il pesticida Cruiser OSR di Syngenta, utilizzato nella coltivazione della colza e accusato di contribuire al declino delle colonie di api, è vietato definitivamente in Francia. L'autorizzazione di vendita è stata ritirata, ha annunciato oggi il ministro dell'agricoltura Stéphane Le Foll.

A inizio giugno il Ministero aveva già indicato d'essere favorevole alla proibizione, sulla base di un parere dell'Agenzia sanitaria per l'alimentazione e l'ambiente (Anses), che lo aveva messo sotto accusa per l'impatto nefasto che la molecola attiva del prodotto (Thiamethoxam) ha sulle api. Gli argomenti presentati dalla Syngenta non rimettono in discussione il parere dell'Anses, ha detto il ministro.

Secondo uno studio francese pubblicato dalla rivista "Science", le api che si nutrono di nettare contente tale molecola possono incorrere in disturbi del comportamento che compromettono la loro capacità di ritornare all'alveare.

Per ora in Svizzera non sono in vista divieti per il Cruiser OSR. Prima occorre concludere le ricerche in corso sul suolo elvetico, ha precisato il consigliere federale Johann Schneider-Ammann nell'ultima sessione parlamentare.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.