Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Creare un salario minimo europeo: questa l'idea avanzata oggi dal premier francese, Jean-Marc Ayrault, intervenendo ai microfoni di France Bleu Alsace.

In particolare, secondo il premier francese, un allineamento del salario minimo nei diversi Paesi dell'Unione europea consentirebbe di evitare "distorsioni della concorrenza".

Il candidato socialdemocratico alla cancelleria tedesca, Peer Steinbrueck, ha ricordato Ayrault, "propone un salario minimo, ma questa questione del salario minimo, dobbiamo porla su scala europea (...). Quando si pagano quattro euro per un lavoratore agricolo, come volete che ci si allinei?", si è chiesto ancora il premier francese, aggiungendo che oggi è sempre più necessario "pagare correttamente le persone" ed evitare "salari a due velocità".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS