Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Emmanuel Macron

KEYSTONE/AP/CHRISTOPHE ENA

(sda-ats)

Secondo gli ultimi sondaggi citati dall'emittente pubblica belga Rtbf Emmanuel Macron è in testa al primo turno delle presidenziali con il 26%, seguito da Marine Le Pen con il 23%, Jean-Luc Mélenchon con il 21% e François Fillon, solo quarto, con il 17%.

L'emittente invita alla cautela nel valutare queste cifre poiché le urne sono ancora aperte.

Diversamente dalle ultime occasioni, stasera allo scoccare delle 20.00 - fine della giornata elettorale del primo turno delle presidenziali - non ci saranno exit-poll ma soltanto proiezioni a partire da alcuni campioni di elettori che hanno votato in comuni dove i seggi hanno chiuso alle 19.00.

L'autorità dei sondaggi ha ottenuto dai 9 principali istituti (BVA, Elabe, Harris Interactive, Ifop, Ipsos, Kantar, Odoxa, Opinionway e Viavoice) l'accordo a non effettuare exit poll. Questi ultimi vengono effettuati con un questionario scritto consegnato ai votanti all'uscita dai seggi e consegnato in un'urna tenuta da un rappresentante dell'istituto che compie l'inchiesta.

Ma stavolta le autorità hanno voluto evitare le fughe di notizie del passato, quindi fin da un secondo dopo le 20.00 saranno disponibili delle proiezioni stabilite in base a schede effettivamente già scrutinate nei piccoli e medi comuni, in particolare in un gruppo di seggi considerati un campione affidabile, una "Francia in miniatura".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS