Navigation

Francia: Sarkozy ironizza su dibattito tv primarie socialiste

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 settembre 2011 - 19:17
(Keystone-ATS)

Il presidente francese, Nicolas Sarkozy, ironizza sul primo dibattito televisivo di ieri sera tra i candidati alle primarie socialiste, che è stato visto da cinque milioni di telespettatori, equivalente al 22,1% di share.

Nel corso di una visita in Alsazia, a Oberhausbergen, Sarkozy ha risposto alla domanda di un giovane agricoltore, che gli ha chiesto se avesse visto la trasmissione: "Sono tornato troppo tardi", ha detto Sarkozy, che ieri ha trascorso l'intera giornata in Libia, rientrando in Francia alle 21:30. Poi, riferendosi alla trasmissione, si è chiesto ironicamente: "Più che 'Chi vuol esser miliardario?' è 'Chi vuole spendere di più?'".

Un riferimento, se mai ce ne fosse bisogno, al programma dei socialisti, che a suo avviso sarebbe negativo per la spesa pubblica. Poco dopo, durante un bagno di folla, tra abbracci e strette di mano, il capo dell'Eliseo ha preso la parola davanti a centinaia di agricoltori ed è tornato sull'argomento: "Chi vi promette delle sovvenzioni, dove troverà i soldi?".

E ancora: per "trovare nuove fonti di spesa, siamo i campioni del mondo. Io sto facendo tanti sforzi per cercare di tagliarla". A margine dell'incontro, uno dei suoi consiglieri ha minimizzato lo share del dibattito socialista. Cinque milioni di telespettatori "è poco - ha detto - con tutto il battage che c'è stato. Nel 2006, Sarkozy aveva fatto meglio". Ma non è tutto.

Perché il consigliere dell'Eliseo ha anche dato le pagelle dei singoli candidati socialisti. "Manuel Valls è stato bravo, Segolène Royal ha dimostrato di avere dell'esperienza". Mentre François Hollande, il superfavorito secondo i sondaggi, "è aggressivo: manca di naturalezza, è una mummia che cerca la piramide", ha concluso la fonte presidenziale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?