Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

PARIGI - Il presidente francese Nicolas Sarkozy ha deciso di esprimersi lunedì sulla rete televisiva pubblica France 2 in merito alle accuse di conflitto di interessi e di finanziamento illegale ai partiti, che hanno di recente provocato una grave crisi politica nel paese.
Il presidente, ha indicato la rete televisiva in un comunicato, "risponderà a tutte le domande di attualità" per circa un'ora. In questi ultimi giorni sono state numerose le personalità, appartenenti alla maggioranza e all'opposizione, che hanno chiesto a Sarkozy di dire la sua sulla vicenda Woerth-Bettencourt.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS