Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il leader del partito francese di centro destra Ump, Jean Francois Copé, ha annunciato oggi le sue dimissioni in seguito al cattivo risultato delle elezioni europee. Intervenuto ad una riunione del comitato esecutivo, Copé ha dichiarato questa mattina che lascerà l'incarico il 15 giugno, riferisce radio France Info.

I suoi avversari interni, guidati dall'ex primo ministro François Fillon, ne avevano richiesto le dimissioni immediate. La nuova leadership verrà scelta in ottobre. Nel frattempo l'interim sarà assicurato da tre ex primi ministri: Alain Juppé, Fillon e Jean-Pierre Raffarin.

Malgrado i sondaggi avessero previsto un testa a testa fra l'Ump e il Front National di Marine Le Pen, il risultato è stato ben diverso. L'Ump è arrivato secondo con 20 seggi contro i 24 del Front National, diventato primo partito di Francia.

SDA-ATS