Navigation

Francia: strage famiglia, figlia 7 anni uscita dal coma

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 settembre 2012 - 18:51
(Keystone-ATS)

Evolve positivamente la situazione delle due sorelline uniche superstiti della strage della famiglia inglese sulle Alpi della Savoia. La più grande, 7 anni, gravemente ferita nella strage di Chevaline, è "uscita dal coma artificiale ed è sotto sedativi, quindi per il momento non è possibile interrogarla", ha annunciato Eric Maillaud, procuratore di Annecy.

La più piccola, 4 anni, rimasta sotto i cadaveri per 8 ore prima che i soccorritori si accorgessero di lei, è rientrata già oggi in Gran Bretagna, ha annunciato lo stesso magistrato.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?