Navigation

Francia: Sylvie Goulard indagata per appropriazione indebita

L'ex ministra francese Sylvie Goulard. KEYSTONE/EPA/OLIVIER HOSLET sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 02 dicembre 2019 - 15:44
(Keystone-ATS)

È ora ufficialmente indagata per il reato di appropriazione indebita l'ex ministra francese Sylvie Goulard, coinvolta nella vicenda dei presunti falsi impieghi degli assistenti di europarlamentari dei centristi (MoDem).

Questo sospetto aveva impedito a Goulard, indicata dal presidente francese Emmanuel Macron come membro francese della nuova Commissione europea, di essere nominata a Bruxelles.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.