Navigation

Francia: tornano i gilet gialli, a Parigi per il 62/o sabato

I Gilet Gialli tornano a protestare a Parigini (archivio) KEYSTONE/EPA/CHRISTOPHE PETIT TESSON sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 18 gennaio 2020 - 16:42
(Keystone-ATS)

Mentre calano i manifestanti contro la riforma delle pensioni, tornano i gilet gialli, che sfilano oggi pomeriggio in diverse città della Francia per il loro 62/o sabato di protesta. A Parigi, il corteo è di qualche migliaio di persone ma piuttosto combattive.

Dalla porte de Champerret fino alla gare de Lyon, passando per Republique e Bastiglia, i gilet gialli - 15 i fermati finora - si sono abbandonati a qualche intemperanza lungo il percorso, bruciando cassonetti e spaccando pensiline e vari elementi dell'arredo urbano. Alla base delle loro richieste, sempre le dimissioni del presidente Emmanuel Macron.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.