Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I cadaveri congelati di cinque bebè sono stati ritrovati in una casa nelle campagne attorno a Bordeaux, nel sud-ovest della Francia. I piccoli corpi erano in un sacco termico all'interno di un congelatore.

La madre dei piccoli, una donna di 35 anni, è stata ricoverata in ospedale mentre il suo compagno, e padre dei neonati, 40 anni, è in stato di fermo da ieri sera.

I corpi sono stati ritrovati in una casa di Louchats, borgata di 700 abitanti 50 km a sud di Bordeaux, nella foresta delle Landes. Un primo corpo era stato trovato ieri mattina dal compagno della donna, poi ieri nel pomeriggio e la sera, la polizia ha ritrovato gli altri quattro. Sembra che la donna abbia partorito da sola in casa ed abbia eliminato i neonati. L'uomo continua a ripetere di "non capire" quanto accaduto.

La coppia, che lavora nel settore agricolo, ha due figlie di 13 e 15 anni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS