Navigation

Francia: un altro candidato FN ritratto mentre fa saluto nazi

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 aprile 2011 - 13:49
(Keystone-ATS)

Un altro candidato del Fronte Nazionale d'estrema destra francese alle scorse elezioni cantonali è stato immortalato in una foto mentre fa il saluto nazista. Nello scatto, pubblicato dal sito internet Rue89, il candidato, Daniel Durand-Decaudin, appare con il braccio teso davanti al cartello della città di Vichy, sede della Francia collaborazionista del maresciallo Petain durante la seconda guerra mondiale.

Dopo la pubblicazione della foto, il Fronte Nazionale ha deciso di convocare Durand-Decaudin per dare spiegazioni. Contattato dall'Agenzia France Presse, egli ammette di aver fatto il saluto nazista ma aggiungendo che si tratta di uno "scherzo" che non ha "nulla a che vedere con il neo-nazismo", oltre che di una "foto privata". Daniel Durand-Decaudin è ad oggi il terzo candidato del Fronte Nazionale alle cantonali ad essere stato convocato dal partito per essere stato ritratto mentre fa il saluto nazista.

Prima di lui, Alexandre Gabriac, giovane candidato dell'Isere, è stato espulso la settimana scorsa dalla leader del partito, Marine Le Pen, impegnata a dare una nuova immagine al Fronte Nazionale in vista delle presidenziali del 2012. Ma anche Jean-Baptiste Cordier, candidato nel cantone Soulaines-Dhuys (Aube), sarà presto ricevuto dalla direzione per un episodio analogo.

Ieri, la Le Pen ha lanciato un avvertimento agli skinhead affinché si tengano alla larga dal grande corteo del partito, previsto il primo maggio a Parigi.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?