Violenti scontri sono scoppiati a Parigi tra polizia e manifestanti al termine del corteo contro il jobs act nella capitale francese.

Nei pressi di Place de la République, dove è arrivato il corteo partito dalla Bastiglia, un manifestante e 5 poliziotti hanno riportato ferite. In particolare, un agente è rimasto bruciato alla gamba da una molotov.

Sono state poche migliaia a partecipare, a Parigi e in provincia, alle dimostrazioni odierne, volute dal sindacato nonostante la legge sul lavoro sia stata già approvata in via definitiva. A chiederne l'abrogazione sono stati cortei - non molto frequentati ma decisamente combattivi - a Parigi, Tours, Marsiglia, Nantes, Rennes, Le Havre, Lione, Clermont-Ferrand, Grenoble e altre città.

Nella capitale, nove fermi e gravi scontri, con lancio di lacrimogeni da parte della polizia e di sassi e molotov dalle file dei manifestanti.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.