Proteste in Francia per le violenze della polizia contro un gruppo di migranti a Calais, il porto francese affacciato sulla Manica, anche detto la Lampedusa del Nord.

L'associazione Calais Migrant Solidarity ha pubblicato sul web un video in cui si vedono i migranti violentemente colpiti, sloggiati dal camion diretto in Gran Bretagna in cui si erano nascosti, e spinti oltre le barriere di sicurezza dell'autostrada. Le immagini shock, filmate da altri migranti, stanno facendo il giro di giornali e siti web.

Dure le reazioni di diverse organizzazioni per la difesa dei diritti umani. Mentre la polizia è stata incaricata di indagare sul comportamento dei suoi agenti in vista dell'adozione di eventuali sanzioni.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.