Navigation

Francia 2012: aperte le urne nei territori di oltremare

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 maggio 2012 - 12:29
(Keystone-ATS)

Lo scrutinio per il secondo turno delle presidenziali francesi è cominciato a Saint-Pierre e Miquelon, nei territori d'Oltremare, a mezzogiorno locale, dando così il via alle operazioni di voto anche per i francesi residenti sul continente americano.

Prima dell'apertura delle urne sul territorio metropolitano francese, domani mattina alle 8, avranno quindi già cominciato a votare a Saint-Pierre e Miquelon, in Guyana, nella Guadalupa, in Martinica, a Saint-Barthelemy, a Saint-Martin, nella Polinesia francese, a Wallis e Futuna e in Nuova Caledonia, oltre che sul continente americano.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?