Navigation

Francia 2012: Schengen, Sarkozy minaccia sospensione

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 marzo 2012 - 15:55
(Keystone-ATS)

"Se nei prossimi 12 mesi non c'è progresso sui controlli alle frontiere esterne dell'Europa, la Francia sospenderà la sua partecipazione agli accordi di Schengen": lo ha detto Nicolas Sarkozy raduno di Villepinte.

"Credo nella logica dei diritti e dei doveri - ha continuato Sarkozy - credo nei valori della solidarietà ma anche a quelli della responsabilità. L'Europa non può essere un ventre molle, uno spazio aperto a tutti i venti. L'Europa deve tornare ad essere un ideale, una volontà, una protezione"

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?