Navigation

Franco forte: euro in calo dopo voci su downgrade Francia

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 gennaio 2012 - 16:55
(Keystone-ATS)

L'euro è in calo sia sul franco che sul dollaro dopo le voci su un declassamento della Francia da parte di Standard & Poor's. La moneta europea è scesa a 1,2080 franchi, toccando un nuovo minimo dal settembre scorso. In mattinata aveva raggiunto un massimo di 1,2130. Ancora più forte è stato l'arretramento rispetto alla moneta americana: l'euro è passato da 1,2862 a 1,2650 dollari.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?