Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il cambio euro-franco, l'elevato costo dei prodotti in Svizzera, la disponibilità di personale, le piattaforme di prenotazioni online e le forme alternative di alloggio.

Sono queste - nell'ordine - le principali sfide per gli albergatori svizzeri, stando a un sondaggio effettuato da Hotelleriesuisse a cui hanno partecipato 251 aziende.

Per farvi fronte gli operatori hanno ottimizzato il marketing online, hanno migliorato la qualità e hanno aumentato efficienza e ottimizzazione dei costi, si legge in un comunicato odierno.

Per il settore, di fondamentale importanza sono l'iniziativa popolare "Stop all'isola dei prezzi elevati - per prezzi equi", la nuova professione di specialista in lavoro d'hotel e la mozione pendente in parlamento che vuole fornire agli alberghi la possibilità di presentare sui rispettivi siti web offerte più vantaggiose di quelle presenti sui portali di prenotazione per vacanze quali Booking.com.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS