Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

RHEINFELDEN/FRIBURGO - Dal giugno 2011, la birreria Cardinal di Friburgo non produrrà più la bevanda omonima. Lo indica una nota odierna di Feldschlösschen, produttore di birra e bibite argoviese controllato dal gruppo danese Carlsberg. Tra i 75 dipendenti attivi a Friburgo, 18 godranno del pensionamento anticipato, mentre agli altri 57 sarà offerto un lavoro in seno alla stessa Feldschlösschen.
Nel comunicato si precisa che la birra Cardinal sarà prodotta sul sito di Rheinfelden (AG) secondo le ricetta originale.
Feldschlösschen ha spiegato la chiusura della storica fabbrica friburghese col trasferimento di un ordinativo dalla casa madre danese Carlsberg verso la filiale francese del gruppo. Questa decisione determinerà una perdita del volume globale di produzione in Svizzera di oltre il 20%.
In queste condizioni, per il gruppo non è quindi possibile mantenere due siti produttivi in Svizzera che funzionano al disotto delle rispettive capacità.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS