Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Nuclear Regulation Authority, l'agenzia giapponese sulla sicurezza nucleare, ha pubblicamente 'bacchettato' i vertici della Tepco, nel mirino per "la gestione insufficiente" e i gravi errori nella gestione dell'acqua contaminata presso la centrale nucleare di Fukushima.

Il segretario generale dell'Autorità, Katsuhiko Ikeda, ha convocato il numero uno della utility Naomi Hirose, sollecitando ancora l'adozione di "immediate misure" risolutive per evitare il ripetersi di incidenti "causati dall'errore umano".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS