Tutte le notizie in breve

Da BancaStato al Museo nazionale.

KEYSTONE/TI-PRESS/SAMUEL GOLAY

(sda-ats)

L'ex presidente del PLR svizzero Fulvio Pelli siederà per otto mesi nel Consiglio del Museo nazionale svizzero. È stato nominato oggi dal Consiglio federale al posto del dimissionario Iwan Rickenbacher per la fine del periodo amministrativo 2014-2017.

Assumerà la carica tra due settimane, il primo maggio, indica una nota diramata oggi dal governo.

Presidente dei liberali radicali dal 2005 al 2012, consigliere nazionale dal 1995 al 2014 e, dopo tredici anni, dal primo luglio prossimo ex presidente del consiglio di amministrazione (cda) di BancaStato per raggiunti limiti di mandato, il 66enne ticinese entrerà dunque nell'organo strategico del Museo nazionale.

Rickenbacher è stato membro del Consiglio del Museo nazionale svizzero dal 2010 alla fine del 2016. Professore emerito di scienze politiche dell'università di Berna, membro del cda dell'editore Tamedia, lo svittese è stato segretario generale del PPD svizzero dal 1988 al 1992.

Il Consiglio del Museo nazionale è composto di un minimo di sette a un massimo di nove membri. Attualmente è presieduto dall'ex consigliere di Stato zurighese Markus Notter (PS).

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve