È morto a 91 anni il fumettista Brad Anderson, creatore del fortunato fumetto 'Sansone' (in inglese Marmaduke). La striscia è andata avanti fino alla morte di Anderson dal 1954 e narra le vicende della famiglia Winslow e del loro alano Sansone.

"La Ncs e il mondo dei fumetti - commenta in un comunicato la National Cartoonists Society - ha perso uno dei suoi luminari".

Originario di Jamestown, nello stato di New York, Anderson ha cominciato a disegnare fin da quando era adolescente. Il suo primo fumetto gli fu pagato solo tre dollari e come lui stesso disse in un'intervista di qualche anno fa, all'epoca quella cifra fu sufficiente per comprare un hamburger, un milk shake e un biglietto per il cinema.

Dopo la laurea all'università di Syracuse, ha cominciato a lavorare come fumettista a tempo pieno e appunto nel 1954 è arrivata la striscia 'Sansone', in 61 anni pubblicata da oltre 500 giornali e riviste. Nel 2010 ne è stato fatto un film.

Per il fumetto, Anderson venne premiato con il National Cartoonists Society Newspaper Panel Cartoon Award nel 1978.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.