Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un aereo della Helvetic è stato obbligato questa mattina attorno alle 9 ad un atterraggio di emergenza all'aeroporto di Zurigo per la presenza di fumo in cabina. Il Fokker 100 diretto a Bristol era decollato circa 20 minuti prima dallo stesso scalo. Il portavoce della compagnia, Tobias Pogorevc, ha confermato una notizia in proposito apparsa su 20min.ch.

Secondo l'addetto stampa, a provocare il fumo è stato un difetto ad un forno della cucina di bordo. I 66 passeggeri sono stati dirottati su un altro volo. Il Servizio d'inchiesta svizzero sugli infortuni (SISI) ha avviato un'indagine.

Al momento dell'atterraggio d'emergenza erano presenti sul posto i vigili del fuoco, che hanno provveduto ai controlli del caso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS