Wang Qishan, il vice-premier cinese, ha promesso che Pechino collaborerà con i partner internazionali per un "sistema monetario più equilibrato". Parlando durante l'apertura dei lavori di un seminario del G20 sulla riforma del sistema monetario internazionale, tema fortemente voluto dalla presidenza francese, Wang ha tuttavia evitato il tema scottante del tasso di cambio dello yuan. Il vice-premier cinese ha poi affrontato il tema della liquidità, "ancora troppo ampia" su scala globale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.