Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il leader del G20 marciano verso il "consenso di Hangzhou", fatto di rilancio dell'economia facendo leva sugli strumenti possibili, fiscali e monetari: è quanto si dichiara in una bozza del documento finale del vertice in corso in Cina.

I rischi "al ribasso persistono", tra cui lo stagnante stato di commerci e investimenti internazionali, fino alla possibilità che gli stessi mercati finanziari possano ricadere in nuove turbolenze. Per una "forte, stabile, sostenibile, bilanciata e inclusiva crescita", i leader faranno leva sulla spesa fiscale, sulla politica monetaria e sulle riforme strutturali.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS